Linfomi T

I linfomi T sono una famiglia di tumori meno comuni che coinvolgono il sistema linfatico, ovvero le cellule e i tessuti che hanno il compito di difendere l’organismo dagli agenti esterni e dalle malattie e di garantire una corretta circolazione dei fluidi nell’organismo. I linfomi T fanno parte della famiglia dei linfomi non-Hodgkin che si possono sviluppare in diversi organi (linfonodi, ma anche stomaco, intestino, cute e sistema nervoso centrale) a partire dai linfociti T. Comprendono i linfomi T periferici, i linfomi cutanei (trattati dalla Commissione Linfomi Cutanei), il linfoma anaplastico a grandi cellule e il linfoma linfoblastico.

linfomi T

Gli obiettivi della Commissione linfomi T sono:

  1. Approvare le proposte di studi retrospettivi su una patologia rara come quella dei linfomi T;
  2. Approvare le proposte di studi clinici prospettici per pazienti alla diagnosi e pazienti con malattia ricaduta;
  3. Collaborare con le Commissioni Patologi e Studi Biologici per migliorare le conoscenze biologiche della patologia attraverso il biobanking.

La Commissione è coordinata dal Prof. Francesco Zaja, presso la Clinica Ematologica dell’A.O.U. S. Maria della Misericordia di Udine.

Se lo hai trovato interessante... condividilo!
Share