Borse di Studio

Bando Giovani Ricercatori

Prima Edizione 2018

La Fondazione Italiana Linfomi (FIL) ha deciso di erogare un finanziamento di 100.000 € per un progetto di ricerca sui linfomi, ideato e condotto da giovani sotto i 40 anni.
Il Bando Giovani Ricercatori 2018 è reso possibile grazie a fondi messi a disposizione dalla Fondazione Giulia Maramotti (50%), dalla Fondazione GRADE Onlus (30%) e da FIL (20%) per
sostenere l’attività scientifica di giovani ricercatori italiani e la crescita di gruppi di ricerca all’interno dei centri italiani, che si occupano di diagnosi e terapia dei linfomi e che fanno parte di FIL.
Il bando finanzierà un progetto che introdurrà aspetti innovativi nella gestione diagnostica e terapeutica dei pazienti con linfoma, per conoscere meglio la malattia, migliorare la sopravvivenza e la qualità di vita dei pazienti. Verrà accolto positivamente il progetto in cui è prevista l’integrazione di aree e discipline diverse, l’introduzione di elementi di medicina personalizzata, diagnostica avanzata e l’integrazione tra ricercatori di centri diversi, nazionali o internazionali.

Per scaricare il Bando e saperne di più: Bando Giovani Ricercatori 2018

Giovani ricercatori 2018

Premio in ricordo del dottor “Ercole Brusamolino”

La FIL e la Rete Ematologica Lombarda (REL) hanno bandito congiuntamente ogni anno, a partire dal 2014, 2 premi (dal valore di 5.000 € ciascuno) destinati a giovani ricercatori che abbiano pubblicato rilevanti ricerche sulla biologia o clinica dei linfomi con lo scopo di incoraggiare e porre in risalto di fronte all’opinione pubblica ricercatori che si siano particolarmente distinti per contributi originali ed innovativi in questo settore.

Il premio è dedicato al dottor Ercole Brusamolino, ematologo, socio FIL molto attivo nella ricerca sui linfomi e Responsabile della Commissione Scientifica “Linfoma di Hodgkin” fino al 2013, scomparso il 22 febbraio 2014.

Edizione 2018

Nel 2018 la FIL e la Fondazione Malattie del Sangue Onlus (FMS Onlus) hanno bandito, con il patrocinio di REL, due premi per un totale di 10.000 €.

E’ possibile partecipare al Bando Premi Brusamolino 2018 fino a sabato 15 settembre 2018 e la premiazione si svolgerà lunedì 12 novembre a Rimini, durante l’Assemblea Plenaria annuale della Fondazione Italiana Linfomi. Per ulteriori informazioni o chiarimenti contattaci!

Vincitori borsa:

Edizione 2018:

Dott.ssa Valeria Romina Spina “Circulating tumor DNA reveals genetics, clonal evolution, and residual disease in classical Hodgkin lymphoma.”. Blood, Anno 2018 – IF 15.132

Dott.ssa Chiara Pighi “Phosphatidylinositol 3-kinase δ blockade increases genomic instability in B cells”. Nature, Anno 2017 – IF 41.577

Edizione 2017:

Dott. Alberto Mussetti Reduced-intensity transplantation for lymphomas using haploidentical related donors vs HLA-matched unrelated donors“, Blood, A. Mussetti et al., 2016.

Dott.ssa Fary Diop “Diffuse large B-cell lymphoma genotyping on the liquid biopsy“, Blood, Diop et al., 2017.

Edizione 2016:

Dott. Manuel GottiIndependent prognostic impact of tumor-infiltrating macrophages in early-stage Hodgkin’s lymphoma”, Hematological Oncology, Gotti et al., 2016.

Dott. Marco PizziProtein kinase CK2 is widely expressed in follicular, Burkitt and diffuse large B-cell lymphomas and propels malignant B-cell growth“, Oncotarget, Pizzi et al., 2016.

Edizione 2015:

Dott. Simone FerreroRadioimmunotherapy in relapsed/refractory mantle cell lymphoma patients: final results of a European MCL Network Phase II Trial“, Leukemia, Ferrero et al., 2015.

Dott.ssa Alessandra RomanoCirculating myeloid-derived suppressor cells correlate with clinical outcome in Hodgkin Lymphoma patients treated up-front with a risk-adapted strategy“, British Journal of Hematology, Romano et al., 2015.

Edizione 2014:

Dott. Giovanni FrancoBone marrow stroma CD40 expression correlates with inflammatory mast cell infiltration and disease progression in splenic marginal zone lymphoma“, Blood, Franco et al., 2014.

Dott.ssa Silvia Laura LocatelliBIM upregulation and ROS-dependent necroptosis mediate the antitumor effects of the HDACi Givinostat and Sorafenib in Hodgkin lymphoma cell line xenografts“, Leukemia, Locatelli et al., 2014.

Se lo hai trovato interessante... condividilo!
Share