gruppo-pazienti-linfomi

Il Gruppo Pazienti Linfomi

La collaborazione tra la Fondazione Italiana Linfomi e l’AIL (Associazione Italiana contro Leucemie, linfomi e mieloma Onlus) ha portato alla creazione, nel 2016, del Gruppo Pazienti Linfomi.

Si tratta di un gruppo costituito da pazienti e loro familiari, che ha come obiettivi primari l’aiuto e il sostegno reciproco, la condivisione delle esperienze tra malati e l’aggiornamento sugli ultimi sviluppi della ricerca sui linfomi.

Le attività promosse dal Gruppo AIL Pazienti Linfomi si propongono, inoltre, di diffondere la conoscenza dei sintomi dei linfomi, delle tipologie di linfoma e delle ultime innovazioni terapeutiche per la cura dei linfomi.

Dall’ottobre 2016 vengono organizzati incontri periodici del Gruppo AIL Pazienti Linfomi, svolti con la partecipazione di medici oncologi, oltre che di pazienti malati di linfoma, durante i quali i temi di dibattito riguardano tutto ciò che ruota intorno ai linfomi, dalle tecniche di diagnosi alle valutazioni post terapia, dagli effetti collaterali a lungo termine delle cure dei linfomi, alla qualità della vita dopo le terapie contro i linfomi.

Durante gli incontri vengono anche toccate tematiche importanti quali la preservazione della fertilità delle donne malate di linfoma, il trapianto, i fattori di rischio, il ruolo dei medici di famiglia nell’affrontare il percorso terapeutico di cura dei linfomi.

L’ultimo incontro, tenutosi online a causa della pandemia, ha avuto luogo nel settembre 2021, vertendo sugli aspetti clinici  e psicologici della gestione della recidiva dei linfomi, con la presentazione di innovativi progetti di ricerca in tal senso.

Grazie alla presenza del Gruppo AIL Pazienti Linfomi è di gran lunga migliorato l’approccio alla malattia, in quanto il gruppo rappresenta un grande sostegno non solo dato dalla condivisione di esperienze, ma anche dalle risposte alle domande dei pazienti che si trovano a dover combattere contro un linfoma.

Gli incontri tenuti dal Gruppo AIL Pazienti Linfomi e le loro testimonianze hanno permesso a FIL di strutturare la sezione Linfomi del proprio sito e, nello stesso tempo, FIL è felice di poter offrire a questo gruppo il proprio contributo scientifico sulla ricerca contro i linfomi.

FIL, infatti, raggruppa oltre 100 centri ematologici italiani che lavorano in “rete” per realizzare ricerche finalizzate all’incremento della percentuale di guarigione dei pazienti affetti da linfoma, allo sviluppo delle conoscenze biologiche in questo campo e al miglioramento della qualità della vita dei pazienti.

E’ possibile contattare il gruppo scrivendo all’indirizzo infolinfomi@ailpazienti.org

Sostieni la ricerca