Conosciamo i centri FIL – Ematologia Istituto clinico Humanitas

Prosegue il Giro dei centri della Fondazione Italiana Linfomi che in Italia aderiscono a FIL (sono più di 150) per dedicarsi alla ricerca sui linfomi, alle terapie e miglioramento della qualità di vita dei pazienti. Una grande rete che rappresenta l’elemento distintivo e qualificante della Fondazione.

Incontriamo l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, in particolare il reparto Ematologia con le parole della Dr.ssa Monica Balzarotti:

“Ho assistito personalmente alla nascita della Fondazione Italiana Linfomi che è per noi un importante gruppo cooperativo di riferimento per il trattamento dei linfomi. Inoltre, partecipare ai progetti FIL porta dei vantaggi ai pazienti che possono godere di diversi benefici a loro favore.”

L’istituto Humanitas ha come principale obiettivo la promozione della qualità della cura e dell’assistenza dei pazienti con un miglioramento continuo. Il reparto ematologia si dedica agli aspetti diagnostici e terapeutici delle varie patologie oncologiche ed ematologiche con una particolare attenzione allo sviluppo di innovative modalità terapeutiche nelle patologie tumorali ad alta incidenza, i cosiddetti “big killers”, quali carcinoma mammario, tumori polmonari e neoplasie gastroenterologiche. Tra i quattro centri specialistici individuati nel reparto si trova il Centro per la diagnosi e cura delle neoplasie onco-ematologiche che si dedica particolarmente a linfomi non Hodgkin e malattia di Hodgkin, leucemie acute e croniche e mieloma multiplo.

 

Se lo hai trovato interessante... condividilo!