Conosciamo i centri FIL · UOC Ematologia dell’Ospedale di Matera

Continua il percorso di Fondazione Italiana Linfomi per far conoscere meglio i centri che in tutta Italia aderiscono a FIL (sono più di 150) e si occupano di ricerca sui linfomi, terapie e azioni rivolte alla qualità di vita dei pazienti. Una grande rete che rappresenta l’elemento distintivo e qualificante della Fondazione. 

Oggi parliamo del Presidio Ospedaliero “Madonna delle Grazie” di Matera e in particolare dell’Unitа Operativa Complessa di Ematologia, attraverso le parole del dottor Alberto Fragasso.

L’appartenenza alla rete FIL è senza dubbio un’opportunitа importante che comporta benefici per i pazienti consentendo un costante confronto tra professionisti e l’aggiornamento sulle ultime indicazioni e conoscenze relative ai linfomi.

L’UOC di Ematologia dell’Ospedale di Matera ha come obiettivo prioritario la cura e l’assistenza dei pazienti affetti da malattie ematologiche e offre la facoltà di accedere a tutti i processi specialistici assistenziali (attività ambulatoriali, Day-Hospital, ricoveri ordinari) previsti nell’iter diagnostico-terapeutico. Nell’Unità Operativa sono curati  pazienti affetti da patologie oncoematologiche: linfomi ma anche leucemie acute e croniche, mielomi, altre emopatie come anemie, piastrinopenie, disturbi della coagulazione. Oltre all’attività di tipo assistenziale, viene portata avanti  l’attività di ricerca, clinica e di laboratorio.

Se lo hai trovato interessante... condividilo!