A Brescia l’ottavo Corso Commissione Anziani FIL – 17 e 18 maggio

Il 17 e 18 maggio, al Park Hotel Cà Nöa di Brescia (in via Triumplina) si svolgerà l’ottava edizione del Corso Educazionale Commissione Anziani, organizzato da Fondazione Italiana Linfomi, con il patrocinio della Regione Lombardia, di AIL (Associazione Italiana contro le leucemie – linfomi e mieloma) e di Fael Onlus (Familiari e amici emopatici contro la leucemia).

Le due giornate di lavori dedicate alla formazione dei professionisti della sanità vedranno interventi di molti medici e ricercatori che operano quotidianamente sui linfomi, ed affronteranno temi quali l’approccio al paziente anziano, il trattamento di un paziente affetto da linfoma ed età elevata, l’assistenza e le terapie di supporto.

“Il numero dei pazienti anziani affetti da linfoma è in costante aumento – spiega il Presidente di Fondazione Italiana Linfomi Michele Spina che coordinerà i lavori nella prima giornata – considerato  il progressivo invecchiamento della popolazione. L’ approccio clinico al paziente anziano con linfoma non può tener conto soltanto delle caratteristiche biologiche della malattia, ma deve considerare la complessità della persona in questo particolare momento della vita. Questo evento educazionale della commissione anziani FIL, giunto ormai all’ottava edizione, ha come scopo la divulgazione delle conoscenze sui linfomi dell’anziano e sulla gestione di questi pazienti nella pratica clinica, favorendo il coinvolgimento di professionisti di altre specialità per un approccio multidisciplinare”.

L’iscrizione al convegno è gratuita previa registrazione on-line effettuabile all’indirizzo congressi.laan.it. Inoltre il corso è accreditato presso il Ministero della Salute e la partecipazione dà diritto a ricevere 10 crediti formativi ECM. Segreteria organizzativa: Laan, tel. 030 6340663, info.denaro@laan.it.

Se lo hai trovato interessante... condividilo!